19:55 19 Agosto 2018
Duma

A Mosca commentate le opzioni di Kiev per risolvere il conflitto nel Donbass

© Sputnik . Sergey Kuznecov
Politica
URL abbreviato
4160

Il conflitto nel Donbass dovrebbe essere risolto pacificamente, ha dichiarato ad RT il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Chepa.

Così ha commentato le dichiarazioni del vice ministro ucraino sulle Questioni dei Territori temporaneamente Occupati e degli Sfollati Interni Yury Grymchak, che aveva descritto tre possibili modi per risolvere il conflitto nel sud-est del Paese.

"Penso che le azioni dovrebbero essere molto equilibrate e misurate. Senza dubbio deve essere risolto pacificamente. La cosa più importante è che il sangue non scorra e che le persone possano vivere in pace", ha detto Chepa.

In precedenza Grymchak aveva parlato di tre scenari per risolvere il conflitto nel Donbass, uno dei quali prevede l'introduzione di un contingente di pace. Secondo il funzionario ucraino, gli Stati Uniti, la Francia e la Germania hanno accettato di promuovere questa operazione.

In precedenza il presidente ucraino Petro Poroshenko aveva annunciato la fine dell'operazione antiterrorismo (ATO) nel Donbass e l'inizio dell'operazione "Unione delle Forze". Il cambio di modalità, secondo Kiev, è dovuto al fatto che il formato precedente non è più attuale.

Correlati:

Kiev indica 3 scenari per la risoluzione del conflitto nel Donbass
Tags:
Duma, Alexey Chepa, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik