06:25 20 Novembre 2018
Serbo del Kosovo con la bandiera serba

Guardian: presidente della Serbia possibilista su indipendenza del Kosovo

© AP Photo / Darko Vojinovic
Politica
URL abbreviato
7424

Il presidente della Serbia Alexander Vučić ha dichiarato in un'intervista al Guardian di essere disponibile a discutere con i leader europei l'indipendenza del Kosovo in cambio di vantaggi concreti per il suo Paese.

Nell'intervista con il giornale britannico Vučić ha affermato che nei prossimi sei mesi sono la finestra dell'anno per la firma di questo accordo.

"Siamo pronti a discutere assolutamente di qualsiasi questione, siamo pronti a prendere in considerazione qualsiasi proposta che significhi compromesso", ha detto il capo di Stato serbo, sottolineando che a Belgrado dovrebbe essere offerto qualcosa in cambio.

Come osserva il giornale, l'ex nazionalista serbo Vučić è visto oggi in Occidente come l'unica figura in grado di uscire dall'impasse sulla questione del Kosovo e aprire la strada per l'ingresso dei due Paesi nella UE.

Correlati:

Esperto: Madrid non vuole che il caso del Kosovo venga applicato alla Catalogna
Esperto: serbi impotenti di fronte al furto delle loro proprietà nel Kosovo
Vertice UE-Balcani occidentali: l'unità europea inciampa sul Kosovo
Berlino è pronta ad uno scenario “palestinese” per il Kosovo?
Nuove condizioni USA per la Serbia: o il Kosovo o investimenti dall’UE
I miliziani del Kosovo scompaiono dalla lista dell'Interpol
Tags:
Indipendenza, Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Occidente, Guardian, Unione Europea, Aleksandar Vučić, Balcani, Kosovo, Serbia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik