08:04 24 Maggio 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 13°C
    Emmanuel Macron

    Macron: USA e alleati devono restare in Siria anche dopo sconfitta ISIS

    © REUTERS / Charles Platiau
    Politica
    URL abbreviato
    44159

    La Francia, gli Stati Uniti ed i loro alleati devono rimanere in Siria dopo la sconfitta dell'ISIS per "costruire una nuova Siria" e limitare l'influenza dell'Iran, ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron.

    "Anche dopo la fine della guerra con l'ISIS, gli Stati Uniti, la Francia ed i nostri alleati, tutti i Paesi nella regione, persino la Russia e la Turchia, avranno un ruolo importante nella creazione di una nuova Siria, ma per determinarne il futuro, che ovviamente spetta al popolo siriano," — ha dichiarato in un'intervista con il canale televisivo statunitense Fox News.

    Ha inoltre osservato che il pieno ritiro delle forze internazionali rafforzerà le posizioni di Bashar Assad e dell'Iran.

    "Prepareranno una nuova guerra, fomenteranno nuovi terroristi", ritiene il capo di Stato francese.

    Correlati:

    Merkel e Macron invitano la Russia ad influenzare la situazione a Ghouta
    Emmanuel Macron si prepara ad andare a combattere in Siria
    USA, Gran Bretagna e Francia all'ONU: un progetto di risoluzione sulla Siria
    Erdogan: attacchi USA, Gran Bretagna e Francia in Siria ragionevoli
    Siria, Trump e Macron si scambiano dati che confermano attacco chimico a Duma
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Geopolitica, Politica Internazionale, crisi in Siria, Fox News, Bashar al-Assad, Emmanuel Macron, Turchia, Russia, Medio Oriente, Siria, Iran, USA, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik