Widgets Magazine
07:37 15 Settembre 2019
Il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in

A Seul sicuri, Corea del Nord non impone diktat su ritiro truppe USA

© REUTERS / Jung Yeon-Je/Pool
Politica
URL abbreviato
475
Seguici su

La Corea del Nord non ha avanzato richieste per il ritiro delle truppe statunitensi dalla penisola coreana in previsione dell'incontro tra Trump e Kim Jong-un, ha dichiarato ai giornalisti il capo di Stato sudcoreano Moon Jae-in.

"La Corea del Nord mostra la volontà di completare la denuclearizzazione, non ha imposto condizioni inaccettabili per gli Stati Uniti come in passato, come il ritiro del contingente militare americano dalla Corea," — ha detto Moon Jae-in in un incontro con i direttori dei principali media locali nella sua residenza.

Il testo del suo intervento è stato distribuito dall'amministrazione presidenziale della Corea del Sud.

Secondo Moon Jae-in, Pyongyang insiste solo nel fermare la politica ostile degli Stati Uniti nei suoi confronti e nella garanzia della propria sicurezza.

Correlati:

Corea, Trump: Pronto a lasciare meeting con Kim se infruttuoso
Corea, Washington Post: incontro segreto Pompeo-Kim Jong Un
Il giorno del Sole in Corea del Nord
Corea del Nord ha il sostegno di Russia e Cina per le trattative tra Trump e Kim
Un attacco USA in Siria avrà conseguenze sui negoziati con la Corea del Nord?
Corea del Nord, "meta turistica" per le navi americani
Tags:
Dialogo, Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Kim Jong-un, Donald Trump, Moon Jae-in, USA, Penisola coreana, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik