21:19 14 Novembre 2018
George W. Bush

George W. Bush definisce Putin “stratega intelligente”

© AP Photo / Pat Sullivan
Politica
URL abbreviato
19229

L'ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha caratterizzato il capo di Stato russo Vladimir Putin come "uno stratega intelligente" ed ha raccomandato le autorità americane di essere più determinate nei suoi confronti.

"È uno stratega molto intelligente, il problema è che il suo approccio nella maggior parte delle questioni è — vincerò e gli Stati Uniti perderanno —," ha dichiarato l'ex inquilino della Casa Bianca in un'intervista a Fox Business.

"E' un uomo molto aggressivo che vuole ripristinare l'influenza dell'Unione Sovietica, nonostante l'Unione Sovietica non esista più. Per questo ho sempre pensato che per gli Stati Uniti è importante dimostrarsi determinati nei rapporti con Putin," — ha aggiunto Bush.

A marzo durante un forum il presidente russo Vladimir Putin, rispondendo alla domanda su quale evento vorrebbe cambiare nella storia russa, ha dichiarato che avrebbe evitato il collasso dell'Unione Sovietica.

Correlati:

Bush: Putin è intervenuto nelle elezioni USA perché cerca lo scontro con l’Occidente
Ex assistente di George Bush rivela la ricetta per buoni rapporti tra USA e Russia
Usa, i Bush non sosterranno Trump
Tags:
Russofobia, Politica Internazionale, URSS, Vladimir Putin, George W. Bush, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik