11:27 15 Novembre 2018
Donald Trump e Kim Jong-un

NBC: la Svizzera "luogo gradito" per ospitare l'incontro tra Kim Jong-un e Trump

© AP Photo / Ahn Young-joon
Politica
URL abbreviato
204

Alla vigilia dell'incontro tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un, l'amministrazione americana ha raggiunto un certo successo in una delle sfide più importanti: la ricerca di un luogo adatto per ospitare il faccia a faccia, segnala la NBC.

Come rivelato da un funzionario di alto rango nell'amministrazione americana, la capitale della Corea del Nord Pyongyang, Pechino e la Mongolia erano già state escluse dalla lista dei possibili luoghi per ragioni di sicurezza. Allo stesso tempo i funzionari statunitensi insistono nel trasferire l'incontro in un luogo più neutrale, preferibilmente in Europa. Tra i Paesi preferiti e graditi c'è la Svizzera.

Inoltre un altro Paese preso in considerazione è la Svezia, NBC segnala con riferimento a Bloomberg.

Come dichiarato martedì dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, la sua amministrazione valuta cinque possibili luoghi per l'incontro che, secondo i piani, si svolgerà tra la fine di maggio e l'inizio di giugno.

In precedenza era trapelata la notizia che il direttore della CIA Mike Pompeo, che potrebbe presto prendere il posto di segretario di Stato, ha recentemente compiuto un viaggio segreto in Corea del Nord ed ha avuto colloqui con Kim Jong-un per preparare il terreno sul futuro incontro tra il leader nordcoreano e l'inquilino della Casa Bianca.

Correlati:

Corea, Trump: Pronto a lasciare meeting con Kim se infruttuoso
Corea, Washington Post: incontro segreto Pompeo-Kim Jong Un
Corea del Nord ha il sostegno di Russia e Cina per le trattative tra Trump e Kim
USA, Dipartimento di Stato: visita Kim Jong-un in Cina è passo storico
Un attacco USA in Siria avrà conseguenze sui negoziati con la Corea del Nord?
Tags:
Politica Internazionale, NBC news, Kim Jong-un, Donald Trump, Corea del Nord, USA, Svizzera
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik