12:14 20 Settembre 2018
Il presidente USA Donald Trump con il re dell'Arabia Saudita Salman bin Abdulaziz Al Saud

Al-Jazeera: Trump ha chiesto soldi ai sauditi per mantenere i militari USA in Siria

© REUTERS / Jonathan Ernst
Politica
URL abbreviato
9012

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha proposto all'Arabia Saudita di pagare se vuole mantenere in Siria la presenza militare americana. Le sue parole vengono riportate da Al-Jazeera.

"Abbiamo quasi terminato tutti i nostri compiti, presto decideremo cosa fare dopo", ha detto in una conferenza stampa alla Casa Bianca. "L'Arabia Saudita è molto interessata alla nostra decisione. Beh, se vogliono che restiamo, forse dovranno pagare."

Trump ha chiesto soldi ai sauditi per mantenere i militari USA in Siria
© Sputnik . Vitaly Podvitsky
Secondo il canale, Trump avrebbe avuto una conversazione telefonica con il re saudita Salman bin Abdul-Aziz Al Saud lunedì 2 aprile. Hanno discusso i problemi nella regione, comprese le opportunità di una soluzione pacifica alla questione palestinese, nonché ai modi per rafforzare la partnership strategica tra Washington e Riyadh.

Allo stesso tempo nel comunicato della Casa Bianca relativo alla telefonata non c'è alcun riferimento alla richiesta di finanziamento all'Arabia Saudita per mantenere il contingente militare americano in Siria.

Lo scorso mese Trump aveva dichiarato che gli Stati Uniti lasceranno la Siria immediatamente dopo la sconfitta dell'ISIS.

Correlati:

Palestinesi condannano l'apertura del principe ereditario saudita ad Israele
Arabia Saudita si rassegna alla permanenza al potere di Assad in Siria
Trump sarà ricordato come il presidente USA ai tempi delle vittorie della Russia in Siria
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, crisi in Siria, Daesh, esercito USA, Medio Oriente, Arabia Saudita, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik