18:37 21 Novembre 2018
Il ministero degli Esteri a Mosca

Mosca risponderà simmetricamente a espulsione di diplomatici russi a breve

© Sputnik . Maksim Blinov
Politica
URL abbreviato
681013

Mosca nei prossimi giorni risponderà con misure simmetriche all'espulsione dei diplomatici russi da parte dei paesi europei, le misure di risposta verranno elaborate per ciascun paese, comunica una fonte del Ministero degli esteri russo a Sputnik.

"La risposta sarà simmetrica. Lavoreremo nei prossimi giorni e daremo una risposta per ogni paese" ha detto la fonte.

Il capo del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha dichiarato che la decisione di espellere i diplomatici russi a causa del "caso di Skripal" è stata adottata da 14 Stati membri dell'UE.

Dopo l'espulsione dei diplomatici russi, l'UE e l'Ucraina riceveranno un "regalo di risposta" sotto forma di espulsione dei rappresentanti delle loro ambasciate in Russia, ha dichiarato a Sputnik il primo vice capo del Comitato internazionale del Consiglio della Federazione Vladimir Jabarov.

"Con l'espulsione dei nostri diplomatici, i paesi europei che hanno preso tale decisione riceveranno un "regalo in cambio" contro i rappresentanti delle loro ambasciate in Russia. Lo stesso vale per l'Ucraina", ha detto Jabarov,

Nella città inglese di Salisbury il 4 marzo sono stati avvelenati la spia britannica Sergei Skripal e sua figlia Julia. Il Regno Unito afferma che la Russia è coinvolto nell'avvelenamento dei due con la sostanza A234, la Russia lo nega categoricamente.

Tags:
Diplomazia Internazionale, espulsione, crisi diplomatica, diplomazia, espulsione, il ministero degli Esteri, Sergei Skripal, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik