09:31 23 Luglio 2018
La Farnesina

Caso Skripal, Occidente espelle diplomatici russi

© AFP 2018 / Filippo Monteforte
Politica
URL abbreviato
Avvelenamento Skripal (121)
692113

Washington espelle 48 diplomatici e 12 membri della missione russa presso l'ONU. Lo ha reso noto un ufficiale della Casa Bianca.

Media russi hanno comunicato che anche la Francia intende espellere quattro diplomatici russi più altri quattro saranno espulsi dalla Polonia.

Tre dipendenti della missione diplomatica russa saranno espulsi dalla Lituania ed altri tre dalla Repubblica Ceca. L'Ucraina rispedirà in Russia 13 dipendenti dell'ambasciata russa mentre la Lettonia un diplomatico ed un dipendente dell'Aeroflot.

Dall'Italia saranno espulsi due diplomatici russi, riporta la Farnesina in una nota:

A seguito delle conclusioni adottate dal Consiglio Europeo del 22 e 23 marzo scorso, in segno di solidarietà con il Regno Unito e in coordinamento con partner europei e alleati NATO, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha notificato oggi la decisione di espellere dal territorio italiano entro una settimana due funzionari dell'Ambasciata della Federazione Russa a Roma accreditati in lista diplomatica.

Il premier ceco ha reso noto però che dal Paese saranno espulsi non i diplomatici, ma dipendenti dei servizi segreti non accreditati ufficialmente.


Gran Bretagna — 23

Germania — 4

Danimarca — 2

Italia — 2

Lettonia — 1

Lituania — 3 (diplomatico e 2 addetti militari)

Polonia — 4

Usa — 60

Repubblica Ceca — 3

Paesi Bassi — 2

Ucraina — 13

Francia — 4

Estonia — 1 (addetto militare)

Finlandia — 1

Romania — 1

Canada — 4 (dipendenti dell'ambasciata e del consolato generale)


Tema:
Avvelenamento Skripal (121)

Correlati:

Avvelenamento Skripal
Tags:
Occidente, Polonia, Francia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik