09:42 17 Novembre 2018
Bandiera USA

USA respingono figlio dell'ex presidente dello Sri Lanka dopo viaggio in Russia

© East News / UPI Photo / eyevine
Politica
URL abbreviato
5030

E' stato vietato di recarsi negli Stati Uniti a Namal Rajapaksa, figlio 31enne dell'ex capo di Stato dello Sri Lanka Mahinda Rajapaksa. Secondo il diretto interessato, questa decisione potrebbe essere legata alla sua presenza in Russia da osservatore internazionale durante le presidenziali di domenica 18 marzo.

Come raccontato dallo stesso Rajapaksa, i dipendenti della compagnia aerea Emirates Air a Mosca hanno dichiarato che non poteva partire per Houston, dal momento che le autorità statunitensi avevano vietato di imbarcarlo nell'aereo.

I rappresentanti del politico hanno confermato al media Indian Express che Namal Rajapaksa aveva un visto americano valido.

In precedenza Rajapaksa aveva scritto nei social network di aver visto in prima persona diversi seggi elettorali.

Secondo il Daily Mail, il divieto di entrare negli Stati Uniti potrebbe anche essere dovuto al fatto che in patria è accusato di riciclaggio di denaro.

Tags:
Politica Internazionale, Viaggio, Incidente, Namal Rajapaksa, Russia, USA, Sri Lanka
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik