05:42 24 Settembre 2018
Putin in visita al ponte di Crimea

Visita di Putin in Crimea

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
4360

Il presidente russo Vladimir Putin ha perlustrato la parte autostradale del ponte di Crimea già costruita.

I lavori di costruzione per il ponte sono iniziati nel febbraio 2016 e l'infrastruttura sarà aperta al traffico stradale quest'anno secondo le previsioni, mentre la sezione ferroviaria sarà pronta nel 2019.

La capacità del ponte è di 40mila auto e 47 coppie di treni al giorno, ovvero 14 milioni di passeggeri e 13 milioni di tonnellate di merci all'anno.

Il capo di Stato ha percorso il ponte partendo dalla sponda della regione di Krasnodar e arrivando fino al punto più alto dell'arcata: è l'unico posto dove le navi possono passare sotto l'infrastruttura.

Il ponte è stato mostrato al presidente dal vice direttore dell'azienda appaltatrice Leonid Ryzhenkin. Ha raccontato a Putin le fasi della costruzione del ponte, compresa la costruzione dell'arcata. "Avevate solo 72 ore di tempo?", ha chiesto il presidente.

L'arco è stato effettivamente eretto in così poco tempo a causa delle condizioni meteorologiche.

"E' il ponte più lungo in Europa", ha commentato il capo di Stato russo.

Correlati:

Putin esclude la possibilità di restituire la Crimea all'Ucraina
Putin: Ucraina e Russia supereranno le difficoltà associate alla Crimea
I tatari di Crimea ringraziano Putin
Putin non rimpiange riunificazione della Crimea
Tags:
Economia della Russia, politica interna, ponte, Visita, Vladimir Putin, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik