14:30 11 Dicembre 2018
Bandiera greca

Grecia e Cipro trattano con la Russia forniture di nuove armi

© AP Photo / Petros Giannakouris
Politica
URL abbreviato
4160

La Russia conduce trattative sulle forniture di nuove armi con la Grecia e Cipro, ha dichiarato su Rossiya 24 il consigliere del Cremlino per la cooperazione tecnico-militare Vladimir Kozhin.

"Grecia, Cipro sono Paesi che non sono solo nell'Unione Europea, ma anche nella NATO, a quanto pare dovrebbero evitarci. Ma non è così! All'epoca consegnavamo a Cipro e alla Grecia sistemi di difesa aerea, inoltre entrambi i Paesi ci hanno inviato nuove richieste", ha dichiarato il funzionario russo senza spiegare dettagli.

Kozhin ha aggiunto che "piccoli contratti" vengono attualmente realizzati anche con la Bulgaria e la Repubblica Ceca e nuove richieste per la fornitura di armi arrivano dalla Serbia.

Correlati:

In Lettonia tra maggio e giugno si svolgeranno 5 esercitazioni militari con USA e NATO
Ministero Difesa russo segnala introduzione di una “Schengen militare” in Europa
Paesi membri NATO d’accordo su una “Schengen militare”
“Fa paura”: giornale britannico commenta il video del missile russo Kinzhal
Putin: Russia non minaccia nessuno, ma pronta a garantire la propria sicurezza
La NATO mette in guardia la Turchia dalle conseguenze per i lanciamissili russi S-400
Tags:
Cooperazione militare, Occidente, Armi, Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, NATO, Russia, Cipro, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik