01:13 17 Dicembre 2018
Mezzi militari americani in Siria

Mosca accusa, USA cercano di disgregare la Siria

© AP Photo / APTV
Politica
URL abbreviato
15237

Gli Stati Uniti cercano di dividere la Siria, nonostante le promesse di salvaguardarne l'integrità territoriale e la sovranità, ha dichiarato oggi alla rivista “Krasnaya Zvezda” il vice ministro della Difesa, il generale Alexander Fomin.

"Le intenzioni degli americani sono chiare. Spaccare la Siria nonostante le promesse per preservarne l'integrità territoriale e la sovranità. Le forze controllate dagli americani in Siria collaborano con i terroristi dell'ISIS. Tutto avviene sotto il controllo e la direzione degli americani.

Il vice ministro ha osservato che al momento Washington incoraggia i sentimenti separatisti delle minoranze etniche che vivono in Siria.

"Giocano con i gruppi armati delle minoranze etniche, tra cui i curdi. Inoltre parlano della creazione di una zona di sicurezza sotto il controllo di alcuni gruppi, il cui numero, secondo i dati più recenti, è di 40mila combattenti."

Correlati:

Ministero della difesa russo: USA creano in Siria “riserva per i terroristi”
Siria, Lavrov: Preoccupati da tentativi USA di dividere il paese
National Interest invita gli USA a cambiare strategia in Siria
Lavrov: gli USA vogliono restare per sempre in Siria
“Ghouta è una seconda Aleppo”
Siria, in Ghouta orientale iniziati scontri tra vari gruppi ribelli
Damasco apre nuovo corridoio umanitario in Ghouta orientale
Gli USA usano Ghouta a loro vantaggio
Tags:
Curdi, Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, crisi in Siria, Daesh, ministero della Difesa della Federazione Russa, Alexander Fomin, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik