09:51 24 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 21°C
    Teheran, Iran

    Iran, convocato ambasciatore del Regno Unito al ministero degli Esteri

    © Sputnik . Vladimir Fedorenko
    Politica
    URL abbreviato
    0 111

    Il ministero degli Esteri iraniano ha convocato l'ambasciatore britannico in relazione ad una manifestazione di “estremisti” all'interno del territorio della missione diplomatica di Teheran a Londra, riporta Press TV.

    In precedenza era stato riferito che la polizia britannica aveva arrestato quattro persone per aver protestato sul balcone dell'Ambasciata iraniana a Londra. L'ambasciatore iraniano in Gran Bretagna Hamid Baeidinejad ha confermato che nella missione diplomatica c'è stata un'aggressione. Secondo i media iraniani, nell'Ambasciata iraniana sono entrate diverse persone armate di bastoni e coltelli che hanno urlato slogan contro i funzionari iraniani. Gli aggressori, secondo l'ambasciatore, appartenevano alla setta dei cosiddetti "sciiti britannici".

    "Dopo l'attacco condotto da alcune persone legate a gruppi estremisti religiosi presso l'Ambasciata della Repubblica Islamica dell'Iran a Londra, l'ambasciatore britannico è stato convocato dal direttore del Dipartimento per gli affari europei," — ha detto il rappresentante ufficiale del Ministero degli Esteri iraniano Bahram Qasemi.

    Ha aggiunto che Teheran stigmatizza l'episodio ed ha sollecitato il governo britannico ad adempiere al proprio dovere di proteggere i diplomatici e le missioni diplomatiche. L'ambasciatore britannico ha espresso rammarico per l'incidente ed ha assicurato che la parte iraniana sarebbe stata informata sui progressi delle indagini.

    Tags:
    Politica Internazionale, Ambasciata, Proteste, Violenza, Manifestazione, Londra, Gran Bretagna, Iran
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik