05:23 23 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
9010
Seguici su

La Casa Bianca sta sviluppando una strategia per contrastare la presunta "ingerenza russa" nelle elezioni di mezzo mandato per il Congresso che si svolgeranno quest'anno, ha dichiarato al Senato il Direttore della National Intelligence Dan Coats.

I senatori hanno chiesto a Coats perché gli Stati Uniti non abbiano una strategia globale per contrastare "l'ingerenza russa".

"E' in attuazione. La Casa Bianca è attivamente coinvolta, (il consigliere della Casa Bianca per la sicurezza) Tom Bossert e (l'assistente speciale del presidente e coordinatore della sicurezza informatica) Rob Joyce ci stanno lavorando", ha detto Coats.

Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di attacchi informatici e di interferenze nelle elezioni presidenziali, Mosca ha respinto queste ricostruzioni ed ha definito le accuse infondate.

Correlati:

Putin chiede documenti ufficiali sul “Russiagate” agli Stati Uniti
Facebook ringrazia l'amministrazione americana per le accuse sul Russiagate
Russiagate, Mosca considera un assurdo le accuse americane contro 13 russi
Trump: il Russiagate è una vergogna per gli USA
Tags:
politica interna, Sicurezza, Elezioni, Russiagate, Casa Bianca, Servizi segreti USA, Congresso USA, Dan Coats, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook