20:12 25 Aprile 2018
Roma+ 22°C
Mosca+ 12°C
    Militari turchi in Iraq

    Presenza militare turca in Iraq, Baghdad cercherà il dialogo con Ankara

    © AP Photo / Vadim Ghirda
    Politica
    URL abbreviato
    670

    Baghdad userà solo trattative diplomatiche per risolvere il problema della presenza militare della Turchia in Iraq, ha riferito l'ambasciatore iracheno in Russia Haidar Mansur Hadi.

    "L'Iraq considera la presenza militare della Turchia come un'occupazione, abbiamo espresso le nostre proteste ed anche la Lega Araba si è espressa in merito ritenendola un'occupazione".

    "C'è stato un incontro con il premier della Turchia, così come a livello di ministri degli Esteri, anche nella Lega Araba ci sono colloqui su questo tema. Abbiamo stretti legami con la Turchia, ma questo problema sporca le relazioni bilaterali. Non vogliamo aprire un nuovo fronte con la Turchia in questo contesto".

    "Il dialogo ci guiderà per risolvere questo problema", ha osservato l'ambasciatore.

    Correlati:

    Erdogan: presidenti di Russia e Turchia sostengono integrità territoriale di Siria e Iraq
    Turchia prepara nuove operazioni militari in Iraq e Siria contro curdi
    Premier Iraq: Turchia sta cercando di rifondare l'Impero Ottomano
    Tags:
    Curdi, Dialogo, Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Kurdistan, Iraq, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik