10:58 20 Agosto 2018
Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

La Russia si aspetta spiegazioni dagli USA per voli militari sospetti in Afghanistan

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Politica
URL abbreviato
9280

La Russia è in attesa di chiarimenti dagli Stati Uniti e dalla NATO sui voli di elicotteri non identificati nelle zone dell'Afghanistan controllate dai terroristi islamici, ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Come prima ci aspettiamo che i nostri partner americani rispondano alle molte domande al loro indirizzo sorte a seguito delle dichiarazioni pubbliche rilasciate dai governatori di alcune province afghane, secondo cui elicotteri non identificati, con ogni probabilità velivoli che hanno a che fare con la missione NATO, effettuano voli nelle aree controllate dagli islamisti. Al momento nessuno ci ha spiegato il perchè di questi voli e in generale si cerca di sfuggire a queste domande," — ha dichiarato il capo della diplomazia russa a margine dei colloqui con il ministro degli Esteri pakistano Khawaja Muhammad Asif.

"Pertanto siamo molto preoccupati da quello che sta accadendo in Afghanistan, siamo molto preoccupati per l'espansione dell'influenza dell'ISIS e desta sospetto come la NATO, una coalizione guidata dagli Stati Uniti, si relazioni a questa minaccia e prenda misure per eliminare questo rischio", ha aggiunto il ministro russo.

Correlati:

Gli Usa trasferiscono i combattenti Daesh in Afghanistan?
L'Afghanistan conta sull'assistenza economica e culturale della Russia
Perchè il Montenegro invia soldati in Afghanistan e Kosovo?
Stato Maggiore iraniano sospetta invio “americano” di combattenti dell'ISIS in Afghanistan
Usa, Pentagono conferma spostamento truppe da Iraq ad Afghanistan
Tags:
Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, Daesh, esercito USA, NATO, Sergej Lavrov, Afghanistan, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik