18:50 16 Luglio 2018
Sede del ministero degli Esteri della Russia

Ministero degli Esteri russo convoca rappresentante di Kiev

© Sputnik . Maksim Blinov
Politica
URL abbreviato
1110

L'incaricato d'affari dell'Ucraina a Mosca Ruslan Nimchinsky è stato convocato nella giornata di oggi al ministero degli Esteri russo dopo i numerosi attacchi perpetrati da ultranazionalisti ucraini contro il palazzo dell'ente governativo russo per la cooperazione "Rossotrudnichestvo" a Kiev, segnala il sito web del dicastero diplomatico russo.

"Gli è stata espressa una decisa protesta a seguito delle continue violenze russofobe dei nazionalisti ucraini, che con il placet del governo ucraino hanno organizzato il 17 e 18 febbraio gli attacchi provocatori contro il centro russo di scienza e cultura, la sede di rappresentanza di Rossotrudnichestvo e gli sportelli bancari russi a Kiev", si afferma nella nota del ministero degli Esteri russo.


Correlati:

Ucraina, ambasciata russa: Washington non supporti nazionalisti
Kiev: radicali lanciano pietre contro l’edificio della Cooperazione russo-ucraina (VIDEO)
Mosca reagisce all'intervento antirusso del presidente ucraino Poroshenko a Monaco
Poroshenko accusa la Russia di condurre “guerra ibrida globale”
Conferenza Monaco, Poroshenko: l’Ucraina è lo scudo dell’UE e della NATO
Tags:
Russofobia, Estremismo, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Violenza, Il Ministero degli Esteri della Russia, Rossotrudnichestvo, Kiev, Russia, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik