15:20 26 Aprile 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 11°C
    Donald Trump

    Trump dichiara che non c'è stata nessuna collusione con la Russia nelle elezioni

    © REUTERS / Mike Segar
    Politica
    URL abbreviato
    113

    Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che i membri del quartier generale della sua campagna elettorale non si sono concessi azioni sbagliate e non c'è stata alcuna "collusione" con Mosca come sostengono i suoi avversari.

    "La Russia ha iniziato la sua campagna antiamericana nel 2014, molto prima di annunciare la mia candidatura alla presidenza. I risultati delle elezioni non sono stati manipolati. La campagna elettorale di Trump non ha fatto nulla di male, con c'è stata nessuna collusione," — ha twittato l'inquilino della Casa Bianca.

    ​Come affermato in precedenza dalla Casa Bianca, il presidente è contento che le indagini del procuratore speciale Robert Mueller dimostrino la mancanza di complotti tra la sua campagna elettorale e la Russia.

    Ieri Mueller ha accusato 13 russi e 3 compagnie società russe con l'accusa di "cospirazione contro gli Stati Uniti" e "frode".

    La Russia ha ripetutamente smentito le accuse di ingerenza nelle elezioni americane, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov le ha definite "assolutamente infondate".

    Correlati:

    Senato USA esorta Trump a imporre nuove sanzioni antirusse
    Russiagate, Mosca considera un assurdo le accuse americane contro 13 russi
    Trump: il Russiagate è una vergogna per gli USA
    Russiagate, ex analista della CIA scagiona il Cremlino e accusa FBI per ingerenza elezioni
    Tags:
    Politica Internazionale, politica interna, Presidenziali USA 2016, Campagna elettorale USA, Russiagate, Robert Mueller, Donald Trump, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik