23:42 22 Ottobre 2018
Maria Zakharova (foto d'archivio)

Russiagate, Mosca considera un assurdo le accuse americane contro 13 russi

© Sputnik . Evgenya Novozhenina
Politica
URL abbreviato
16141

Le accuse degli Stati Uniti contro 13 cittadini russi relative all'ingerenza nelle elezioni presidenziali del 2016 sono assurde e riflettono la realtà politica americana contemporanea, ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Il procuratore speciale americano Robert Mueller ha presentato ieri formalmente le accuse contro 13 russi e tre società russe per "cospirazione contro gli Stati Uniti" e "frode", si afferma nel documento accusatorio.

Nel testo si legge che queste persone avrebbero diffuso "informazioni diffamatorie" contro i candidati alla presidenza degli Stati Uniti e nelle primarie Hillary Clinton, Marco Rubio e Ted Cruz, così come avrebbero cercato di sostenere il candidato democratico Bernie Sanders ed il repubblicano Donald Trump.

Inoltre si ipotizza che i sospetti si siano presentati come rappresentanti di organizzazioni ed attivisti americani, abbiano organizzato manifestazioni di protesta negli Stati Uniti ed abbiano pagato i dimostranti americani tramite conti bancari russi. Inoltre, secondo Mueller, gli accusati si sarebbero recati negli Stati Uniti per raccogliere "informazioni di intelligence" necessarie per interferire nelle elezioni.

"Sono in tredici, secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Tredici persone avrebbero manipolato le elezioni negli Stati Uniti?! Tredici persone contro il budget miliardario delle forze di sicurezza? Contro i servizi segreti ed il controspionaggio, contro i più moderni sviluppi tecnologici e la tecnologia?.. Assurdo? Sì!" — ha commentato su Facebook la portavoce del dicastero diplomatico russo.

Ha inoltre osservato che "tutto questo è la moderna realtà politica americana".

Correlati:

Trump: il Russiagate è una vergogna per gli USA
Russiagate, ex analista della CIA scagiona il Cremlino e accusa FBI per ingerenza elezioni
Russiagate, Trump: Mai chiesto il licenziamento di Mueller, è una notizia falsa
Russiagate, CNN: "procuratore speciale presto presenterà le prime accuse"
Tags:
politica interna, Russofobia, Politica Internazionale, Giustizia, Russiagate, Presidenziali USA 2016, Campagna elettorale USA, Il Ministero degli Esteri della Russia, Robert Mueller, Maria Zakharova, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik