08:59 22 Aprile 2018
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Sergey Lavrov

    Russia, Lavrov accusa gli USA di aver avviato il piano per la disgregazione della Siria

    © Sputnik . Ramil Sitdikov
    Politica
    URL abbreviato
    15461

    Gli Stati Uniti, a quanto pare, hanno intrapreso la strada per dividere la Siria: la Russia chiederà a Washington cosa ha in mente di fare, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

    "Sembra che gli americani abbiano dato il via alla disgregazione del Paese, hanno rigettato le rassicurazioni che ci avevano dato, ovvero che l'unico scopo della loro presenza in Siria senza l'autorizzazione delle autorità legittime era la sconfitta dell'ISIS e dei terroristi. Ora dicono che la loro presenza continuerà fino a quando non saranno sicuri che il processo sostenibile di normalizzazione politica sia avviato, con l'obiettivo di cambiare il regime," — ha affermato il capo della diplomazia russa.

    "I piani per l'effettiva divisione della Siria esistono. Lo sappiamo e chiediamo ai nostri colleghi americani come si immaginano tutto questo", ha aggiunto.

    Tags:
    Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, crisi in Siria, Daesh, Bashar al-Assad, Sergej Lavrov, Medio Oriente, Siria, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik