11:49 19 Aprile 2018
Roma+ 17°C
Mosca+ 7°C
    Bandiere degli USA e Cina

    Cina ritiene la dottrina militare USA "giustificazione per espandere arsenale nucleare"

    © AP Photo / Andy Wong
    Politica
    URL abbreviato
    382

    Le distorsioni della politica di Pechino nella dottrina militare degli Stati Uniti sono solo un pretesto per giustificare l'espansione del proprio arsenale nucleare, ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang.

    "Il documento degli Stati Uniti ambisce a trovare una scusa per giustificare l'espansione e il rafforzamento del proprio arsenale nucleare tramite le deliberate distorsioni della politica e delle azioni cinesi. Auspichiamo che gli Stati Uniti rinuncino alle vecchie idee della guerra fredda e smettano di prendere in considerazione le relazioni tra gli Stati dal punto di vista conflittuale," — ha detto Geng Shuang.

    Ha osservato che "la Cina non ha mai partecipato e non intende partecipare alla corsa per le armi nucleari e manterrà il suo potenziale nucleare al livello minimo".

    Secondo il diplomatico, Pechino persegue questa politica da oltre mezzo secolo, dal momento in cui il Paese è entrato in possesso di armi nucleari.

    Nel fine settimana il ministero della Difesa cinese aveva affermato in un suo commento che gli Stati Uniti avevano gonfiato la minaccia del potenziale nucleare della Cina e Pechino si oppone a queste ricostruzioni assurde e spericolate.

    Il Pentagono ha reso pubblica la nuova dottrina nucleare americana venerdì: presta molta attenzione allo sviluppo delle forze nucleari russe, inoltre tra le potenziali minacce vengono menzionate la Corea del Nord, l'Iran e la Cina. Inoltre il Pentagono svilupperà testate nucleari di bassa potenza e investirà per la modernizzazione e lo sviluppo degli elementi della sua "triade nucleare". Allo stesso tempo gli Stati Uniti hanno dichiarato di essere favorevoli alla riduzione delle armi nucleari, ma hanno criticato il trattato proposto dall'ONU per vietare questo tipo di armi completamente, dal momento che non corrisponde agli interessi dell'attuale agenda.

    Correlati:

    La Cina ha criticato la nuova dottrina nucleare USA
    Mosca: “la nuova dottrina nucleare americana è fatta da clichè antirussi”
    Analista valuta l'impatto della nuova dottrina nucleare USA sulla Russia
    Il Cremlino commenta il cambiamento di dottrina nucleare degli USA
    Giapponesi sopravvissuti ai bombardamenti atomici arrabbiati per la nuova dottrina USA
    Diplomazia russa commenta nuova versione della dottrina nucleare USA
    Tags:
    Politica Internazionale, Armi nucleari, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Pentagono, esercito USA, USA, Russia, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik