01:21 24 Febbraio 2018
Roma+ 9°C
Mosca-12°C
    Mezzi militari turchi varcano il confine con la Siria

    Turchia invia l'esercito in Siria e delinea gli obiettivi dell'operazione militare

    © REUTERS/ Stringer
    Politica
    URL abbreviato
    748

    La Turchia effettua l'operazione militare nella città siriana di Afrin per creare una zona di sicurezza di 30 chilometri e liberarla dai terroristi, ha dichiarato oggi il capo del governo turco Binali Yildirim.

    "L'operazione sarà condotta in 4 fasi per creare una zona di sicurezza di 30 chilometri ripulita dai terroristi", — Il canale televisivo NTV cita le parole del premier turco.

    Allo stesso tempo ha confermato l'inizio della fase terrestre dell'operazione militare ad Afrin.

    "L'operazione di terra ad Afrin è iniziata alle 10.05 (in Italia le 9.05)".

    Ha aggiunto che l'offensiva è partita dalla provincia turca di Kilis al confine con la Siria settentrionale.

    Damasco ha condannato fermamente l'attacco della Turchia contro la città di Afrin, considerata parte integrante della Siria.

    Correlati:

    Caduti razzi siriani in territorio turco
    Siria, ministero Difesa russo ordina alle sue truppe di lasciare l'area di Afrin
    Siria, stato maggiore turco annuncia distruzione obiettivi curdi
    Turchia, ministero Esteri convoca ambasciatori di Russia, Iran e USA
    Tags:
    Geopolitica, Sicurezza, Politica Internazionale, Curdi, crisi in Siria, Esercito, YPG, Binali Yildirim, Siria, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik