01:21 24 Febbraio 2018
Roma+ 9°C
Mosca-12°C
    Budapest

    Ungheria promette di bloccare il lavoro della commissione Ucraina-NATO

    © Sputnik. Yurij Kaver
    Politica
    URL abbreviato
    2142

    L'Ungheria continuerà a bloccare il lavoro della commissione Ucraina-NATO a livello di ministri della Difesa per la nuova legge ucraina sull'istruzione, ha dichiarato il ministro degli Esteri magiaro Peter Szijjártó.

    Il capo della diplomazia di Budapest lo ha dichiarato in un incontro con il deputato del Parlamento ucraino e presidente dell'associazione di cultura ungherese in Transcarpazia Vasily Brenzovich.

    "L'Ungheria si rifiuterà di sostenere il desiderio di integrazione dell'Ucraina, fino a quando continueranno le violazioni delle leggi e degli standard europei e internazionali", il sito del ministero degli Esteri ungherese riporta le parole di Szijjártó.

    Ha sottolineato che diverse bozze di legge presentate alla Verchovna Rada destano preoccupazione a Budapest in quanto limitano i diritti delle minoranze nazionali.

    Correlati:

    Veto dell'Ungheria al summit Ucraina-NATO
    UE: Ungheria chiede di riesaminare accordo di associazione con Ucraina
    Ministro degli esteri dell’Ungheria consiglia all’Ucraina di dimenticare il futuro europeo
    L'Ungheria ha rifiutato di sostenere tutte le iniziative internazionali dell'Ucraina
    In Ungheria criticano la legge sull'istruzione dell'Ucraina
    Tags:
    Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, NATO, Peter Szijjarto, Ucraina, Ungheria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik