06:06 19 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-5°C

    Putin: "Sappiamo chi e quanto ha pagato per l'attacco alla nostra base in Siria"

    © Sputnik. Alexei Druzhinin
    Politica
    URL abbreviato
    311403

    La Russia sa chi ha compiuto gli attacchi provocatori contro le sue basi in Siria, e non è la Turchia.

    Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin nel corso dell'incontro con i rappresentanti dei maggiori media russi.

    "Nell'incidente avvenuto vicino alla nostra base di Hmeynim non c'è nulla di positivo. E' un tentativo di provocazione e rottura delle relazioni con i nostri partner, Turchia e Iran. La Russia sa chi ha compiuto questa provocazione e non è la Turchia." — ha detto il presidente russo Putin.

    Il presidente russo Putin ha incontrato i rappresentanti dei principali mass-media russi alla vigilia della festa professionale dei lavoratori della stampa.

    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik