Widgets Magazine
06:05 24 Ottobre 2019
Confine tra Russia e Ucraina in Crimea (foto d'archivio)

Rappresentante dell'Ucraina all'ONU promette nuove risoluzioni sulla Crimea

© Sputnik . Alexandr Polegenko
Politica
URL abbreviato
8317
Seguici su

Il rappresentante permanente dell'Ucraina alle Nazioni Unite Vladimir Yelchenko ha dichiarato che Kiev presenterà nuove risoluzioni sulla Crimea all'Assemblea Generale se la situazione lo richiederà.

"Ritornando alla risoluzione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite sulla Crimea: sì, ci sarà una terza, una quarta e una quinta. Vorrei che non ce ne fossero 50 o 100, auspico che la questione della restituzione della Crimea venga risolta prima", i media ucraini riportano le parole dell'ambasciatore Yelchenko.

Il 19 dicembre scorso l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la risoluzione presentata dall'Ucraina sulla situazione dei diritti umani in Crimea. Kiev ha accolto con favore il voto.

Correlati:

Aereo militare americano in missione di ricognizione presso le coste della Crimea
Esperto militare: perchè un aereo spia americano volava in Crimea
Crimea, Aksenov estorta a riconoscere ideologia criminale del nazismo ucraino
Generale ucraino annuncia vulnerabilità del ponte della Crimea ad un attacco missilistico
Crimea e Russia unite dal ponte
Putin: Ucraina e Russia supereranno le difficoltà associate alla Crimea
"USA devono ascoltare le opinioni delle comunità ebraiche in Crimea"
Crimea reagisce a lamentele di Kiev all'Unesco per ristrutturazione Palazzo dei Khan
“Rinuncia di Kiev a NATO e Crimea sono il primo passo per la fine del conflitto”
Tags:
Diplomazia Internazionale, Russofobia, Politica Internazionale, ONU, Vladimir Yelchenko, Russia, Crimea, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik