Widgets Magazine
04:21 19 Settembre 2019
Ministro degli Esteri della Turchia Mevlut Cavusoglu

Turchia tende la mano alla Germania per superare la crisi diplomatica

© AP Photo / Andrew Harnik
Politica
URL abbreviato
361
Seguici su

Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha riconosciuto che i rapporti tra Ankara e Berlino hanno passato una fase problematica ed ha preso atto della volontà di entrambe le parti di superare le difficoltà attraverso il dialogo.

"Sì, ci sono differenze, ci sono stati problemi, le tensioni si sono anche aggravate, tuttavia abbiamo la stessa opinione e condividiamo il desiderio comune di superare queste differenze e tensioni attraverso il dialogo", — ha detto il ministro turco nel corso di una conferenza stampa congiunta con il capo della diplomazia tedesca Sigmar Gabriel.

L'incontro tra i due ministri si è svolto a Goslar, la città natale di Gabriel. La conferenza stampa è stata trasmessa dall'edizione tedesca di RT.

Cavusoglu ha preso atto che i punti di vista dei due Paesi non convergono in ogni questione. Come esempio ha citato i negoziati sull'adesione della Turchia all'Unione Europea. Ciononostante in questa situazione è possibile ottenere un risultato reciprocamente vantaggioso per tutte le parti.

In conclusione il capo della diplomazia turca ha aggiunto che entrambi i Paesi vogliono "rimettere i rapporti sul binario giusto e persino migliorarli". Cavusoglu ha affermato che sarebbe contento di accogliere Gabriel a breve in Turchia

Le relazioni tra Ankara e Bruxelles sono peggiorate dopo il tentato colpo di stato in Turchia nell'estate del 2016: l'Unione Europea ha criticato la dura reazione delle autorità turche, gli arresti di massa ed altre misure di Ankara ed ha sospeso i negoziati per l'ingresso della Turchia nell'Unione Europea.

Correlati:

Erdogan: Turchia stanca per i negoziati di adesione all'UE
"La Brexit può diventare un modello per le relazioni della UE con Ucraina e Turchia"
Per capo diplomazia tedesca non c'è posto nella UE per Ucraina e Turchia
Erdogan: la Turchia non perderà niente se non entrerà nell’UE
Tags:
Politica Internazionale, Dialogo, Diplomazia Internazionale, Unione Europea, Sigmar Gabriel, Mevlüt Çavuşoğlu, UE, Germania, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik