22:34 17 Novembre 2018
Vladimir Putin

Il "talentuoso illusionista" Putin ha ristabilito la fiducia dei russi nel proprio paese

© Sputnik . Alexei Druzhinin
Politica
URL abbreviato
28045

I successi di Vladimir Putin conseguiti nell’arena globale nel 2017 sono solo un’illusione. Lo scrive il quotidiano Die Zeit.

Per il presidente della Russia è stato "super-anno", sostiene la pubblicazione: Putin "è finalmente tornato sulla scena mondiale", è diventato uno dei giocatori più influenti in Medio Oriente, ha ottenuto molto sui campi di battaglia. Grazie a lui, il leader siriano Bashar Assad detiene ancora la carica di capo di stato, e i vertici relativi alla risoluzione della crisi siriana si svolgono solo con la partecipazione della Russia.

"Ma la cosiddetta vittoria della Russia in Siria è segnata da migliaia di vittime innocenti e sofferenze colossali", sottolinea l'articolo. Il Cremlino ha chiuso un occhio sul fatto che le truppe di Assad hanno distrutto intere città. "Inoltre, Putin ha cercato di nascondere cinicamente l'uso criminale di armi chimiche da parte dell'esercito siriano".

Lo stesso vale per la crisi ucraina, continua il quotidiano tedesco. La Russia si è annessa la Crimea e dopo ha occupato il Donbass. L'UE e gli USA speravano che le sanzioni economiche avrebbero incoraggiato il Cremlino a ripensare la sua politica estera, ma ciò non è accaduto. Né si può dire che la Russia abbia ottenuto risultati eccezionalmente positivi in ​​Ucraina, continua la pubblicazione.

L'autore segnala anche la nuova unione pragmatica fra Mosca e Pyongyang. La Corea del Nord ha disperatamente bisogno di partner e la Russia sta valutando l'opportunità di espandere la propria influenza. Qui Putin, come in Siria, fa l'avvocato del dittatore Kim Jong-un.

La pubblicazione definisce Putin un "talentuoso illusionista". Nel 2017 è stato in grado di restituire ai cittadini russi la fiducia e l'orgoglio nella loro patria per fare in modo che iniziassero a ignorare seri problemi politici interni.

"Sì, con Putin, la Russia è tornata a essere più forte, principalmente per il cosiddetto successo della politica estera in Siria. Ma la Russia di Putin non è forte come sembra… la principale forza della Russia risiede nella debolezza degli altri", conclude l'articolo.

Correlati:

Autorità della Crimea regalano un cucciolo a bambina la cui madre scrisse lettera a Putin
Putin ha fatto gli auguri di Natale e di buon anno a Trump
Il Cremlino svela come Putin celebrerà Capodanno
Tags:
relazioni, Opinioni della stampa, Media, Cooperazione, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik