15:21 26 Aprile 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 11°C
    Ambasciatore d'Israele in Russia Gary Koren (foto d'archivio)

    Israele non interverrà nella normalizzazione del conflitto siriano

    © Sputnik . Vitaliy Belousov
    Politica
    URL abbreviato
    13011

    Tel Aviv non interferirà nel processo di normalizzazione politica siriano, ha dichiarato l'ambasciatore d'Israele in Russia Gary Koren.

    "Israele osserva con attenzione quello che succede dall'altra parte del confine sulle Alture del Golan (Siria — ndr). Ma non interverremo, e non abbiamo alcuna intenzione di intervenire nella normalizzazione politica del conflitto. Ma siamo interessati a ciò che accade in Siria e dialoghiamo in merito con la Federazione Russa in parte a livello militare ed in parte a livello civile sul futuro della Siria", — l'ambasciatore ha dichiarato in un'intervista ad un canale russo.

    "Certo mi piacerebbe avere un Paese pacifico e democratico al nostro confine, rispettoso dei suoi vicini, compreso Israele", ha sottolineato l'ambasciatore.

    Correlati:

    Mosca commenta la presenza militare di USA e Turchia in Siria
    Russia disposta ad invitare gli USA come osservatori nel dialogo nazionale della Siria
    Israele, curdi, ISIS: cosa si deve aspettare la Siria di Assad nel 2018?
    Netanyahu a Macron: Israele si trova pronto per attaccare obiettivi iraniani in Siria
    Ambasciatore d'Israele in Russia esclude restituzione Alture del Golan alla Siria
    Tags:
    Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, crisi in Siria, Gary Koren, Medio Oriente, Siria, Russia, Israele
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik