17:07 25 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
9110
Seguici su

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato che suscitano preoccupazione le notizie circolate sull'addestramento di ex combattenti delle formazioni jihadiste nelle basi militari statunitensi in Siria.

Lo ha dichiarato in un'intervista con RT.

"Le notizie secondo cui in alcune di queste basi vengono addestrati i combattenti, compresi gli ex membri dei gruppi terroristici, ovviamente destano preoccupazione. E' una violazione diretta della sovranità e dell'integrità territoriale della Siria", ha detto Lavrov.

 

Correlati:

Russia disposta ad invitare gli USA come osservatori nel dialogo nazionale della Siria
Basi militari USA e NATO nei territori di Turchia e Siria
Usa creano Nuovo esercito siriano con i guerriglieri sconfitti dello Stato Islamico
Tags:
Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Daesh, esercito USA, Sergej Lavrov, Medio Oriente, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook