03:56 22 Febbraio 2018
Roma+ 6°C
Mosca-11°C
    Gerusalemme

    Dopo gli USA anche il Guatemala decide il trasferimento dell'Ambasciata a Gerusalemme

    © Foto: Pixabay
    Politica
    URL abbreviato
    28120

    Il Guatemala trasferirà la sua Ambasciata in Israele a Gerusalemme, come precedentemente deciso dalle autorità statunitensi, ha dichiarato il presidente Jimmy Morales.

    Secondo il presidente, ha discusso la questione con il premier israeliano Benjamin Netanyahu.

    "Riferisco di aver incaricato il ministero degli Esteri di avviare l'iter per realizzare questa decisione", ha scritto Morales sulla sua pagina Facebook.

    All'inizio di questo mese Donald Trump aveva annunciato il riconoscimento ufficiale di Gerusalemme come capitale d'Israele, firmando il documento sul trasferimento dell'Ambasciata americana da Tel Aviv.

    La settimana scorsa l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione per non riconoscere la decisione degli Stati Uniti sullo status di Gerusalemme: 128 Paesi hanno sostenuto il documento, 9 sono stati contrari e 35 si sono astenuti.

    Correlati:

    Gerusalemme capitale, Trump: stop ai finanziamenti per chi appoggia risoluzione ONU
    Gerusalemme capitale, Erdogan esorta il mondo a non vendersi agli USA
    Erdogan ha proposto di proclamare Gerusalemme capitale della Palestina
    Netanyahu: maggior parte dei paesi UE riconosceranno Gerusalemme come capitale di Israele
    Netanyahu attacca la UE dopo le critiche alla decisione di Trump su Gerusalemme
    La Palestina ritiene la decisione USA su Gerusalemme una dichiarazione di guerra
    Quali prospettive nel mondo per il riconoscimento di Gerusalemme come capitale d'Israele?
    Tags:
    Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Jimmy Morales, Benjamin Netanyahu, Guatemala, Medio Oriente, Israele, Palestina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik