10:57 25 Febbraio 2018
Roma+ 5°C
Mosca-18°C
    Cremlino

    Nuovo candidato al Cremlino rivela il favorito delle presidenziali

    © Sputnik. Natalia Seliverstova
    Politica
    URL abbreviato
    9211

    Il presidente in carica Vladimir Putin sarebbe il favorito indiscusso nel caso decida di candidarsi alle presidenziali del marzo 2018, ritiene Boris Titov, plenipotenziario per la difesa dei diritti degli imprenditori e presidente del partito "Crescita", che aveva annunciato in precedenza di volersi candidare al Cremlino.

    "Siamo ben consapevoli che le elezioni avranno un candidato favorito indiscusso: Vladimir Putin; ciononostante il partito "Crescita" ed io personalmente siamo molto soddisfatti del fatto che alle prossime elezioni saranno rappresentanti gli interessi degli imprenditori. Milioni di persone delle piccole e medie imprese, imprenditori, rappresentanti delle aziende IT non godono di una rappresentanza politica influente, quindi non riescono ad influenzare la strategia di sviluppo del Paese e le decisioni che riguardano il ​​proprio destino," — ha dichiarato Titov ai giornalisti.

    Il Cremlino non conferma ancora la partecipazione dell'attuale capo di Stato alle presidenziali di marzo.

    Correlati:

    Moody's ritiene che Putin si candiderà e vincerà le elezioni del 2018
    Russia, fonte: dopo convocazione elezioni, Putin parlerà in Assemblea
    Russia, Putin: Candidarmi alle prossime elezioni? Ci penserò
    Sondaggio, russi contrari alla candidatura della Sobchak a elezioni presidenziali
    Capo VTsIOM stima le possibilità di Sobchak di avere successo nell'arena politica
    Sobchak: non mi si può condannare per le parole sulla Crimea
    Tags:
    Elezioni presidenziali Russia 2018, politica interna, Società, Boris Titov, Vladimir Putin, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik