00:21 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Vladimir Putin

    Appello di Putin per distruggere le armi chimiche

    © AP Photo/ Alexander Zemlianichenko
    Politica
    URL abbreviato
    5301

    Il presidente russo Vladimir Putin ha invitato i Paesi che possiedono armi chimiche a sforzarsi nella distruzione dei propri arsenali nel più breve tempo possibile.

    Lo si afferma in un telegramma di saluto ai delegati della 22esima sessione della Conferenza degli Stati partecipanti alla Convenzione sulla proibizione delle armi chimiche.

    "Esortiamo gli Stati in possesso di armi chimiche di seguire il nostro esempio e fare ogni sforzo per completare al più presto la distruzione delle scorte esistenti, così come chiediamo ai Paesi che si trovano ancora ai margini della convenzione di unirsi senza indugio", — si legge nel documento pubblicato sul sito del Cremlino.

    Correlati:

    Agenzia siriana: Al-Nusra possiede armi chimiche
    In USA dichiarano quando il paese distruggerà le proprie armi chimiche
    In Russia distrutte le ultime scorte di armi chimiche
    In Russia distrutte le ultime scorte di armi chimiche, ma non a Washington
    Russia chiede indagini su forniture di armi chimiche occidentali in Siria
    Siria accusa USA e Regno Unito di aver inviato di armi chimiche ai terroristi
    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Occidente, Sicurezza, Armi chimiche, Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche - OPAC, Vladimir Putin, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik