23:29 20 Giugno 2019
Recep Tayyip Erdogan al vertice NATO di Varsavia (foto d'archivio)

Consigliere di Erdogan chiede di rivedere con urgenza permanenza Turchia nella NATO

© AP Photo / Alik Keplicz
Politica
URL abbreviato
10312

La Turchia dovrebbe riconsiderare la sua permanenza nella NATO, dal momento che l'alleanza atlantica conduce una politica ostile nei confronti di Ankara, ha riferito il consigliere del capo di Stato turco Yalcin Topcu.

In precedenza il presidente turco Tayyip Erdogan aveva segnalato che gli organizzatori delle esercitazioni della NATO "Trident Javelin" del 8-17 novembre in Norvegia avevano messo un cartellone con i nemici dell'Alleanza Atlantica, in cui si riconoscevano il fondatore della Turchia moderna Mustafa Kemal Ataturk e lo stesso presidente turco. Secondo Erdogan, il comando turco aveva provveduto a segnalare questa vicenda, dopodichè aveva deciso di ritirare i 40 militari turchi che avrebbero dovuto prender parte alle manovre della NATO. Il governo turco ha appoggiato in pieno la decisione del comando militare.

Si è scusato due volte per questa incredibile vicenda il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, inoltre il ministro della Difesa norvegese Frank Bakke-Jensen si è rammaricato per l'accaduto, tuttavia le scuse non sono bastate per Erdogan.

"In relazione al nostro Paese e al nostro presidente eletto questo tono ostile sembra un tradimento, si tratta di cattiveria, infamia e disonore dimostrate durante le esercitazioni della NATO, dove con intenzioni ostili sono state usate le foto di Ataturk ed Erdogan… E' arrivato il tempo di riconsiderare la nostra appartenenza nella NATO. Un'alleanza che mostra la sua ostilità verso un suo membro non ci serve. La questione della nostra presenza in questa organizzazione dovrebbe essere urgentemente presa in considerazione dal Parlamento turco", — il canale televisivo Haberturk riporta le parole di Topcu.

Correlati:

Erdogan dipinto come "nemico", la Turchia ritira 40 soldati dalle esercitazioni NATO
Erdogan dubita e non si fida della NATO
Segretario NATO: ancora scuse ad Erdogan per l'incidente alle esercitazioni
Erdogan accusa l'Occidente di sostenere i terroristi
Erdogan: la Turchia non perderà niente se non entrerà nell’UE
Erdogan parla della crescente spaccatura tra Oriente e Occidente
Erdogan: l’occidente non ha fatto nulla di positivo per la Turchia
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Occidente, Sicurezza, NATO, Yalcin Topcu, Recep Erdogan, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik