10:42 25 Giugno 2019
Vladimir Putin e Donald Trump

Dichiarazione congiunta di Trump e Putin sulla Siria

© Sputnik . Michael Klimentyev
Politica
URL abbreviato
14184

I presidenti di Russia e Stati Uniti hanno ribadito la loro volontà di sconfiggere il gruppo terroristico del sedicente "Stato Islamico" in Siria, si afferma in una dichiarazione congiunta dei due leader.

Inoltre si sono impegnati per "la sovranità, l'indipendenza, l'unità, l'integrità territoriale e la laicità della Siria", conformemente alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite 2254.

I due presidenti hanno convenuto che il conflitto siriano non ha alcuna soluzione militare ed hanno ribadito che la soluzione definitiva dovrebbe scaturire dal processo diplomatico di Ginevra.

Questi passaggi presuppongono "la piena attuazione della risoluzione, compresa la riforma costituzionale ed elezioni libere e giuste sotto la supervisione delle Nazioni Unite in conformità ai più elevati standard internazionali di trasparenza garantendo a tutti i siriani, compresi quelli della diaspora il diritto di partecipare al voto", si legge nella dichiarazione.

Inoltre, i presidenti hanno rilevato il successo degli sforzi da parte di Stati Uniti e Russia per scongiurare incidenti pericolosi tra i militari americani e russi, che di fatto indotto significativamente l'aumento delle perdite e sconfitte dell'ISIS negli ultimi mesi ed hanno concordato di mantenere i canali di comunicazione tra i militari.

Questi sforzi continueranno fino alla sconfitta finale dello "Stato Islamico", si sottolinea nella dichiarazione.

Putin e Trump hanno inoltre confermato l'importanza delle zone di de-escalation ed hanno discusso la creazione di una zona simile nella parte sud-occidentale, come concordato durante il loro precedente incontro ad Amburgo.

In conclusione i presidenti di Russia e Stati Uniti hanno invitato tutti i Paesi dell'ONU a dare un contributo maggiore per aiutare la Siria.

Come ha affermato a Sputnik il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, la dichiarazione era stata appositamente preparata per l'incontro di Danang. Il documento è stato preparato dagli esperti dei due Paesi e la versione finale ha ottenuto il placet del ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov e del segretario di Stato americano Rex Tillerson.

Correlati:

Esperto spiega perché Putin e Trump non si sono ancora incontrati
Peskov indica temi di discussione del prossimo incontro di Putin e Trump
Time: il mondo ha più fiducia in Putin rispetto a Trump
Peggioramento rapporti USA-Russia non pregiudica accordi Putin-Trump su Siria
Russia, deputati comunisti chiedono di rompere i rapporti diplomatici con gli USA
Duma: USA intendono allocare $4,6 miliardi per contrastare la Russia in Europa
Times: forze filo-Assad hanno espugnato ultima roccaforte ISIS, USA scontenti
Tags:
Terrorismo, Cooperazione, Politica Internazionale, crisi in Siria, Daesh, Donald Trump, Vladimir Putin, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik