04:30 22 Novembre 2019
Bandiere iraniane

Missili e crisi Yemen, l'Iran reagisce alle accuse dell'Arabia Saudita

© Sputnik . Grygory Sisoev
Politica
URL abbreviato
4201
Seguici su

Le dichiarazioni dell'Arabia Saudita, secondo cui Teheran sarebbe il regista del tentato attacco missilisitco contro Riyadh dal territorio yemenita controllato dagli sciiti Huthi, sono irresponsabili e distruttive, ha dichiarato in una conferenza stampa il portavoce del ministero degli Esteri iraniano Bahram Ghasemi.

Nello Yemen gli insorti Huthi hanno lanciato un missile con una gittata di 750 chilometri verso l'Arabia Saudita. La contraerea saudita è riuscita ad abbattere il missile ed i suoi frammenti sono caduti nei pressi dell'aeroporto capitale, evitando così vittime e danni. Oggi Riyadh ha descritto l'episodio con un atto deliberato di aggressione del regime iraniano, che potrebbe essere valutato come azioni di guerra in futuro.

"Queste dichiarazioni sono la prova della sconfitta dell'Arabia Saudita in Yemen, tutte le accuse contro l'Iran sono irresponsabili e distruttive", ha dichiarato Ghasemi.

Il portavoce del dicastero diplomatico di Teheran ha aggiunto che, invece di formulare false accuse la coalizione araba guidata dai sauditi "dovrebbe fermare l'aggressione contro il popolo yemenita nel più breve tempo possibile per avviare i negoziati tra le parti yemenite in conflitto per porre fine alla guerra."

Nello Yemen, confinante con l'Arabia Saudita, dal 2014 imperversa un conflitto interno che vede coinvolti da una parte i ribelli Huthi del movimento sciita "Ansar Allah", i sostenitori dell'ex presidente Ali Abdullah Saleh e parte dell'esercito, dall'altra le forze governative e le milizie fedeli al presidente in carica Abdrabbuh Mansur Hadi. Dal 2015, la coalizione araba guidata dai sauditi fornisce assistenza militare alle forze governative. Si ritiene che gli Huthi, che controllano la capitale dello Yemen e vaste aree del territorio del Paese, ricevano nel silenzio gli aiuti dell'Iran.

Correlati:

Missile contro Riyadh, Coalizione saudita: atto di guerra, risponderemo all'Iran
Ayatollah Ali Khamenei attacca gli USA: "nemico numero uno dell'Iran"
Russia si offre mediatore nei colloqui tra Iran e Arabia Saudita
Arabia Saudita, Trump accusa l'Iran di sostenere il terrorismo
Arabia Saudita consiglia all'Iran di cambiare politica
Iran e Arabia Saudita: giochi di petrolio
L'Arabia Saudita costruirà una base militare a Gibuti per contrastare l'avanzata dell'Iran
Petrolio vola sullo sfondo delle tensioni tra Riaydh e Teheran e arresti principi sauditi
Tags:
Diplomazia Internazionale, Geopolitica, Politica Internazionale, Bahram Qassemi, Yemen, Paesi del Golfo, Medio Oriente, Arabia Saudita, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik