01:33 09 Dicembre 2019
Erevan, Armenia

Siria, Serbia e Armenia pronte a partecipare allo sminamento

© Sputnik . Aleksey Kudenko
Politica
URL abbreviato
3110
Seguici su

Il viceministro russo della Difesa Alexander Fomin ha dichiarato che la Serbia e l’Armenia hanno detto di essere disponibili a inviare i loro esperti in Siria per lo sminamento dopo che le ostilità nel Paese saranno cessate.

"Lo sminamento potrebbe essere una delle questioni più dolorose e abbiamo organizzato consultazioni con i rappresentanti delle agenzie di difesa dell'Iran, dell'Egitto, della Serbia, dell'Armenia, della Turchia e degli Emirati Arabi Uniti. Alcuni Paesi hanno espresso la loro disponibilità a fornire assistenza finanziaria" ha spiegato Fomin al portale Gazeta.ru.

Lui ha anche detto che l'offensiva nella Siria sudorientale è l'ultima cosa da affrontare per combattere il terrorismo nel Paese.

"Credo che nessuno dubiti che le forze aerospaziali russe, le quali supportano le truppe terrestri siriane, abbiano giocato una parte significativa nei successi della lotta contro il terrorismo. Rimane soltanto da completare l'offensiva nel sud-est del Paese, lungo il fiume Eufrate. I terroristi stanno resistendo ma il loro destino è segnato" ha spiegato Fomin al portale Gazeta.ru.

Correlati:

Siria, Deir ez-Zor: trovata autobomba con armi chimiche
Klintsevich prevede un aumento dell'attività dell’aviazione russa in Siria
Fake news, dalla Siria all’isteria del Russiagate
Russia, ministero Difesa fa il punto sul cessate il fuoco in Siria
Tags:
Crisi in Siria, Alexander Fomin, Armenia, Serbia, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik