07:52 31 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
412
Seguici su

L'ex governatore della Catalogna Carles Puigdemont e quattro consiglieri dell'amministrazione regionale catalana si trovano in stato di fermo per 24 ore, ha riferito un rappresentante della Procura federale.

"Tutti e cinque i latitanti questa mattina si sono presentati al commissariato di polizia. Hanno perso la libertà," — ha detto ai giornalisti.

Puigdemont e gli altri rappresentanti dell'amministrazione regionale catalana si sono presentati volontariamente insieme ai loro avvocati.

Secondo il rappresentante della giustizia belga, sono trattenuti in stato di fermo "per un massimo di 24 ore".  

Entro questo termine la magistratura dovrà decidere se confermare l'arresto introducendo la custodia cautelare.

I giudici spagnoli avevano emesso il 3 novembre il mandato d'arresto per Puigdemont ed altri ex membri dell'amministrazione catalana che si trovavano a Bruxelles.

Sono accusati di sovversione, insurrezione, appropriazione indebita di fondi pubblici, abuso di potere e disobbedienza alle autorità.

L'ordine d'arresto è stato trasferito alla Procura belga. Inoltre sono stati emessi dai giudici spagnoli mandati d'arresto a livello nazionale e internazionale.

Correlati:

Il presidente della Cecenia commenta la situazione in Catalogna
Catalogna, e ora cosa succede?
Catalogna, Puigdemont: non chiederò asilo politico al Belgio
Puigdemont non intende abbandonare il proprio incarico in Catalogna
Casa Bianca boccia l'indipendenza della Catalogna
Premier spagnolo: lo stato di diritto ripristinerà la legge in Catalogna
Tags:
Indipendenza, Politica Internazionale, Giustizia, arresto, Polizia, Carles Puigdemont, Catalogna, Belgio, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook