02:14 24 Ottobre 2018
Bandiere di Russia e Serbia

Per diplomazia russa “USA cercano di costringere la Serbia a scegliere tra Russia e UE”

© AFP 2018 /
Politica
URL abbreviato
561

Gli Stati Uniti apertamente e sfacciatamente cercando di mettere la Serbia davanti al bivio tra la UE e la Russia, ha affermato il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

In precedenza nel corso di un incontro con il presidente della Serbia Aleksandr Vucic l'assistente del segretario di Stato per gli affari europei ed euroasiatici Hoyt Brian Yee aveva espresso preoccupazione per l'influenza della Russia nella regione balcanica e per la cooperazione tra Belgrado e Mosca.

In particolare aveva esortato Belgrado a "smetterla di sedersi su due sedie" e di restare in equilibrio tra la Russia e l'Occidente.

"E' tipico della prassi di altri Paesi che, come gli Stati Uniti nei riguardi della Serbia apertamente e sfacciatamente cercano di mettere un Paese sovrano dietro la fittizia scelta di stare insieme con l'Occidente o con la Russia. Non ci trova d'accordo," — Ryabkov ha detto ai giornalisti.

Correlati:

Perchè la NATO lusinga la Serbia?
Turkish Stream, Erdogan: spero che gasdotto venga esteso fino in Serbia
Vucic: Serbia vanta buoni rapporti con la Russia e la Cina
La Serbia non sosterrà le sanzioni contro la Russia
Vucic: Serbia sotto pressione a causa dei rapporti con la Russia
Tags:
Occidente, Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Unione Europea, Il Ministero degli Esteri della Russia, Aleksandar Vučić, Sergey Ryabkov, Hoyt Brian Yee, UE, Balcani, USA, Russia, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik