04:13 06 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
6273
Seguici su

Il presidente della commissione Difesa della Duma Vladimir Shamanov ha criticato le parole dei militari ucraini relative alla presunta minaccia dei sottomarini russi ed ha osservato che tali dichiarazioni non trovano alcun riscontro.

"Ricordo le storie precedenti, girava un aneddoto sui sottomarini russi che si aggiravano nelle steppe dell'Ucraina. Pertanto proprio per questo motivo il generale ucraino si è ricordato di questa leggenda decidendo di condividerla con i suoi referenti d'oltreoceano. L'Ucraina non ha forze e mezzi in grado di navigare semplicemente in mare. Tutto quello che hanno è l'eredità sovietica degli anni '60 e '70", — ha detto Shamanov a RIA Novosti.

Il deputato ha definito l'allarmismo dei militari ucraini ridicolo e non professionale.

"Cascheranno per terra da soli per ubriachezza, come emerge da un rapporto della Procura Militare, dopo che nell'esercito hanno preso nazionalisti e patrioti urlatori. Pertanto hanno obiettivi diversi: rubare ed arricchirsi," — ha osservato il deputato russo.

Correlati:

Media, Klimkin: la Germania garantirà sempre integrità territoriale dell’Ucraina
Ucraina, malattie e alcool stanno decimando le forze armate
Donbass, da Mosca accuse contro gli USA: tentativi di rompere gli accordi di Minsk
Tags:
Russofobia, Difesa, Sicurezza, marina russa, Duma, Vladimir Shamanov, Mar Nero, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook