23:00 24 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Ksenia Sobchak

    Sondaggi mostrano cosa pensano i russi della Sobchak, candidata indipendente al Cremlino

    © Sputnik. Vladimir Astapkovich
    Politica
    URL abbreviato
    212301415

    Ksenia Sobchak, che ieri aveva annunciato la propria candidatura alle elezioni presidenziali, è molto nota tra i russi, tuttavia la giudicano negativamente, emerge da un sondaggio del centro di ricerca panrusso dell'opinione pubblica (VTsIOM).

    "In questo senso, è davvero un" candidato contro tutti " o almeno "non per tutti", — si legge nel sito dell'istituto.

    Questa conclusione viene fatta dopo l'analisi dei sondaggi condotti dal 2012 al 2016 in 46 regioni, territori e repubbliche della Federazione Russa.

    "Il nome Ksenia Sobchak è noto a quasi ogni russo (in un sondaggio nel 2015 il 95% degli intervistati affermava di aver sentito parlare di lei), tuttavia il giudizio su questa persona è piuttosto negativo: la pensa in questo modo il 60% di chi dichiara di conoscerla (il 21% la giudica positivamente). Tra i russi che hanno familiarità con il concetto di "opposizione non sistemica" (12% secondo sondaggi del 2016), sostiene Ksenia Sobchak solo il 4% (meno dell'1% del campione nel suo insieme)," — comunica VTsIOM.

    I politologi interpellati da Sputnik ritengono che la candidatura della Sobchak alle elezioni presidenziali nel 2018 attirerà i voti dei giovani e dei delusi. Permetterà di migliorare l'affluenza, anche se difficilmente la nota giornalista e conduttrice potrà contare su un risultato superiore al 2-3%.

    Tags:
    politica interna, Sondaggio, Società, Presidenziali 2018 in Russia, VTsIOM, Cremlino, Ksenia Sobchak, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik