23:12 18 Dicembre 2018
Ministro degli Esteri dell'Austria Sebastian Kurz

L'Austria vira a destra: i popolari di Kurz primo partito

© REUTERS / Leonhard Foeger
Politica
URL abbreviato
15191

L’Austria chiamata alle urne vira decisamente a destra.

Secondo le proiezioni la Oevp, il partito dei popolari guidato da Sebastian Kurz, è in testa con il 31,4% dei voti, oltre sette punti in più rispetto alle ultime elezioni.

Al secondo posto arriva la destra nazionalista ed euroscettica di Heinz-Christian Strache con il 27,4% dei consensi.

I socialdemocratici del cancelliere uscente, Christian Kern, sono al terzo posto con il 26,7% dei voti. 

Fuori i Verdi dal Parlamento, finiti al momento sotto la soglia di sbarramento del 4%, al 3,9%. Mentre i Neos e la lista di Peter Pilz, nata da uno scissionista dei Verdi, si assestano rispettivamente al 5,1% e al 4,3%.

Il trentunenne Kurz è il possibile prossimo cancelliere: il più giovane di tutti. Kurz si è tenuto vago nel programma ma ha impostato una campagna elettorale anti profughi.

Correlati:

Politologo: cosa cambierà dopo le elezioni parlamentari in Austria
In Austria entra in vigore il divieto di indossare il niqab in luoghi pubblici
Caccia Eurofighter, Austria pronta alla battaglia legale contro Airbus per truffa
Tags:
elezioni, Sebastian Kurz, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik