23:02 21 Luglio 2018
Sistema di difesa aerea Thaad in Corea del Sud (foto d'archivio)

Mosca: sistemi anti-missile americani “Thaad” in Sud Corea sono contro Russia e Cina

© REUTERS / USFK/Yonhap
Politica
URL abbreviato
35314

Il sistema di difesa missilistico statunitense Thaad dislocato in Corea del Sud è diretto contro la Russia e la Cina per sbilanciare l'equilibrio strategico, ha dichiarato in un'intervista con RIA Novosti il direttore del dipartimento sull'America settentrionale del ministero degli Esteri russo Georgy Borisenko.

Ufficialmente Washington costruisce la difesa missilistica nella penisola coreana con il pretesto della minaccia di Pyongyang.

"Ma questi mezzi non sono in grado di fermare la reazione militare della Corea del Nord in caso di aggressione contro di essa. Il confine tra le due coree è localizzato in modo tale che Seul si trova nel raggio d'azione dell'artiglieria a lungo raggio di Pyongyang. Nessun Thaad è in grado di intercettare una granata d'artiglieria. Pertanto non servono contro la Corea del Nord", ha osservato il diplomatico russo.

Secondo Borisenko, Mosca e Pechino "sono ben consapevoli che i Thaad sono diretti contro la Russia e la Cina".

Nel luglio 2016 gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno accettato di dislocare nella penisola asiatica i lanciamissili Thaad per intercettare in caso di necessità i missili balistici nordcoreani. Questo armamento è progettato per abbattere missili ad alta quota con un raggio d'azione medio. Il dislocamento dei Thaad suscita preoccupazioni a Cina e Russia.

Correlati:

Russia e Cina dicono no a militarizzazione dell'Asia nord-orientale
Hacker nordcoreani avrebbero rubato piani militari operativi di USA e Corea del Sud
Esperto stima la tecnologia nucleare della Corea del Nord
Corea del Nord, missione parlamentari russi a Pyongyang
Gears of Biz: la Russia si difende dagli USA appoggiando la Corea del Nord
Nord Corea, Cremlino: evitare passi che aggravino la situazione
Militari sudcoreani sarebbero pronti ad un'operazione contro Nord Corea per agenzia Yonhap
Nella base USA in Corea del Sud dispiegati altri quattro sistemi di difesa THAAD
Pechino invita Sud Corea a fare “scelta ragionevole” sui lanciamissili americani Thaad
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Difesa antimissile, Sicurezza, Geopolitica, Il Ministero degli Esteri della Russia, Georgy Borisenko, Cina, USA, Corea del Nord, Corea del Sud, Penisola coreana, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik