00:05 09 Dicembre 2019
Presidente turco Recep Tayyip Erdogan

Erdogan accusa l'Occidente di sostenere i terroristi

© AFP 2019 / Adem Altan
Politica
URL abbreviato
11182
Seguici su

I Paesi occidentali appoggiano i gruppi terroristici di ISIS e Al-Qaeda, così come il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) vietato in Turchia e l'organizzazione del predicatore islamico di opposizione Fethullah Gülen (FETO), ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

"ISIS, Al-Qaeda e il PKK: dietro queste organizzazioni si nasconde l'ombra dell'Occidente. Tutti i loro rappresentanti trovano asilo in Occidente. Dove si trova FETO? Anche in Occidente. Ricevono un supporto finanziario molto pesante", — il presidente Erdogan aveva dichiarato nel fine settimana parlando in un comizio davanti gli attivisti del Partito Giustizia e Sviluppo ad Afyon.

Il suo intervento è stato trasmesso dal canale NTV.

Correlati:

Erdogan parla della crescente spaccatura tra Oriente e Occidente
Scontro UE-Ankara, Erdogan: “la Turchia resta un Paese di serie B per l'Occidente”
Erdogan: l’occidente non ha fatto nulla di positivo per la Turchia
Affondo di Erdogan contro l'Occidente: nessuna lezione sui diritti umani
Tags:
Curdi, Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, Occidente, Daesh, Partito dei lavoratori del Kurdistan, PKK, Al Qaeda, Fethullah Gülen, Recep Erdogan, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik