04:24 16 Dicembre 2017
Roma+ 9°C
Mosca+ 2°C
    Pedro Agramunt

    Russia, rammarico alla Duma per le dimissioni dal PACE di Pedro Agramunt

    © AFP 2017/ Frederick Florin
    Politica
    URL abbreviato
    215

    Le dimissioni dalla carica di presidente del PACE di Pedro Agramunt sono una perdita per l'organizzazione, ritiene il vicepresidente della commissione Esteri della Duma Alexey Chepa.

    In precedenza Agramunt aveva rassegnato le dimissioni dalla presidenza dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa "per motivi personali". Il portavoce di Agramunt ha riferito a RIA Novosti che il politico spagnolo aveva inviato una lettera in cui spiega le ragioni della sua decisione, soprattutto per le "misure antidemocratiche" che "privano il senso del suo mandato."

    "Non potrò mai dire che Agramunt era una persona che difendeva i nostri interessi come delegazione nell'organizzazione. Semplicemente difendeva i principi democratici che devono essere rispettati in tutti i Paesi. Penso che sia una perdita per il PACE… Credo che l'Europa abbia perso una voce ragionevole nel suo parlamento", ha detto Chepa a RIA Novosti.

    Ha sottolineato che Agramunt è un politico coerente in difesa della verità.

    Lo scandalo su Agramunt si è acceso nella sessione di aprile, quando il Parlamento europeo lo ha apertamente criticato per il suo viaggio del mese prima in Siria. Gli eurodeputati avevano chiesto un voto di sfiducia contro Agramunt, ma le regole dell'organizzazione non implicano meccanismi simili. In seguito l'organo direttivo del PACE aveva vietato ad Agramunt di fare dichiarazioni e partecipare a viaggi ufficiali a nome dell'organizzazione. Durante la sessione estiva del PACE era stata votata una risoluzione in modifica del regolamento, consentendo di avviare il processo di destituzione del presidente dell'assemblea.

    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Duma, PACE, Pedro Agramunt, Alexey Chepa, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik