10:13 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Bandiere della Catalogna

    Crisi catalana, eurocommissario parla di rischio di guerra civile nel cuore dell'Europa

    © AP Photo/ Francisco Seco
    Politica
    URL abbreviato
    852

    Il commissario europeo per il bilancio e le risorse umane Günther Oettinger ha messo in guardia da un possibile conflitto armato in Europa a seguito della disponibilità della Catalogna di dichiarare unilateralmente l'indipendenza dalla Spagna, scrive il Telegraph.

    "La situazione è molto preoccupante: nel cuore dell'Europa c'è il rischio di una guerra civile", ha dichiarato il commissario UE a Monaco di Baviera.

    Secondo Oettinger, in questo contesto si può solo auspicare in negoziati più rapidi tra Madrid e Barcellona.

    Oettinger ha aggiunto che l'Unione Europea può facilitare il dialogo, ma solo in caso di una richiesta specifica direttamente a Bruxelles.

    Secondo quanto riportato dal Telegraph, Banco Sabadelljl, una delle banche più grandi della Spagna, sta per spostare la propria sede dalla città catalana di Samadel ad Alicante. Una decisione analoga sta valutando l'istituto di credito CaixaBank.

    Questa mossa è dovuta al fatto che in caso di indipendenza in Catalogna potrebbe esserci "caos giuridico", ha chiarito il giornale.

    Domenica scorsa si è votato per il referendum sull'indipendenza in Catalogna, che tuttavia le autorità centrali spagnole si rifiutano di riconoscere. Circa il 90% degli elettori ha votato per la secessione dalla Spagna. Il referendum è stato accompagnato dalle violenze della polizia contro i cittadini che si recavano alle urne: circa 900 persone sono rimaste ferite negli scontri.

    Correlati:

    Spagna, Svizzera pronta a fornire piattaforma per negoziati tra Catalogna e Madrid
    Le banche possono "abbandonare" la Catalogna indipendente
    Catalogna: reazione a catena
    Catalogna, UE: Tusk chiede a Rajoy di evitare uso della forza e ulteriore escalation
    Daily Telegraph: la violenza al referendum in Catalogna immerge l'UE in una nuova crisi
    Puigdemont: necessaria una mediazione per la situazione in Catalogna
    Presidente della Catalogna: il popolo ha esercitato il suo diritto alla sovranità
    Assange: in Catalogna è iniziata la prima guerra mondiale di internet
    Catalogna, repressione democratica col benestare dell’Europa
    Tags:
    Indipendenza, referendum, Geopolitica, Politica Internazionale, Guerra, Commissione Europea, Unione Europea, Günther Oettinger, Catalogna, Spagna, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik