03:07 22 Novembre 2019
Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan

Putin: gli accordi sulla Siria sono successo comune di Russia e Turchia

© Sputnik . Michail Klimentyev
Politica
URL abbreviato
22280
Seguici su

Gli accordi sulla Siria sono il successo comune della Russia e della Turchia, che di fatto hanno creato le condizioni per fermare la guerra fratricida nel Paese arabo, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.

"Nonostante le difficoltà, siamo comunque riusciti ad ottenere un risultato positivo. Ritengo che questi accordi siano il nostro successo comune, estremamente importante. Un successo del nostro amico Erdogan," — ha affermato il capo di Stato russo dopo l'incontro con il presidente turco Tayyip Erdogan.

Secondo il presidente russo, in Siria "sono state create le condizioni necessarie per porre fine alla guerra fratricida".

"La distruzione finale dei terroristi e il ritorno dei siriani ad una vita tranquilla nelle loro case è una cosa fondamentale non solo per il popolo siriano, non solo per la regione, ma per il mondo intero… Stiamo creando le condizioni per il ritorno dei profughi nelle loro case, è essenziale per intensificare il processo di ricerca di una soluzione politica duratura a Ginevra sotto l'egida delle Nazioni Unite", — ha detto Putin.

Correlati:

Erdogan: presidenti di Russia e Turchia sostengono integrità territoriale di Siria e Iraq
Tags:
profughi, Terrorismo, Cooperazione, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, crisi in Siria, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Siria, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik