Widgets Magazine
02:58 20 Agosto 2019
Combattenti islamisti in Siria

Diplomazia russa accusa gli USA di aiutare i terroristi in Siria

© AFP 2019 / Omar haj kadour
Politica
URL abbreviato
13220

Mosca è preoccupata dal fatto che gli Stati Uniti, pur dichiarando il loro interesse la distruzione dello "Stato Islamico", dimostrano l'opposto. Lo ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov.

"Dopo tutto alcuni obiettivi politici e geopolitici per Washington sembrano più importanti di quelli dichiarati sull'impegno nella lotta contro il terrorismo", ha detto Ryabkov ai giornalisti.

Diplomazia russa accusa gli USA di aiutare i terroristi in Siria.
© Sputnik . Vitaly Podvitsky
Secondo il diplomatico, la Russia chiede che Washington dimostri la sua adesione alla lotta contro il terrorismo in Siria con i fatti.

Ryabkov ha inoltre definito la perdita del generale Valery Asapov come il prezzo che la Russia ha pagato per il doppiogiochismo degli Stati Uniti nella soluzione della crisi siriana.

Correlati:

Esperto militare: il generale Asapov in Siria si è distinto per il suo coraggio
Deceduto generale russo in Siria
Siria, coalizione americana conduce consultazioni con la Russia dopo bombardamento
Siria, le autorità controllano la maggior parte dei giacimenti petroliferi
Perché i russi hanno vinto in Siria. Lo spiega un ufficiale francese
In Siria liberato quasi il 90% del territorio del Califfato dell'ISIS
Anche al Cremlino si crede alla pista americana sui fatti recenti in Siria
"In Siria succedono cose strane"
Tags:
Terrorismo, Geopolitica, Politica Internazionale, crisi in Siria, Daesh, Coalizione USA anti ISIS, Il Ministero degli Esteri della Russia, Sergey Ryabkov, Siria, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik