07:09 19 Novembre 2018
Presidente turco Erdogan

Turchia adotta piano di risposta al referendum sull'indipendenza del Kurdistan Iracheno

© REUTERS / Yasin Bulbul/Presidential Palace
Politica
URL abbreviato
625

Nel corso del consiglio dei ministri presieduto dal capo di Stato Erdogan è stato adottato un pacchetto di misure in risposta al referendum indipendentista indetto dalle autorità del Kurdistan Iracheno; allo stesso tempo rivelare i contenuti di questo documento è ancora prematuro, ha dichiarato il vice premier del governo turco Bekir Bozdag.

In precedenza il leader del Kurdistan Iracheno Masoud Barzani aveva dichiarato che nonostante le pressioni esterne il referendum sull'indipendenza dall'Iraq si sarebbe svolto come da programma il 25 settembre.

"Abbiamo discusso tutte le opzioni nel caso in cui il referendum si svolga o venga annullato. La Turchia è vigile ed agirà nell'interesse della propria sicurezza nazionale. Abbiamo preparato dei piani contro tutte le minacce, spero che non saremo costretti a ricorrere a queste misure. Al momento riteniamo giusto non dichiarare tutte le misure e le loro conseguenze", ha detto Bozdag ai giornalisti dopo il consiglio dei ministri.

Ha osservato che il referendum costituisce una minaccia diretta alla sicurezza nazionale della Turchia. Ha aggiunto che la Turchia è contraria al rinvio del referendum ed insiste sulla sua cancellazione.

Correlati:

Kosachev: i referendum in Kurdistan e in Catalogna non devono portare a violenza
ONU annuncia sostegno all’unità dell’Iraq all’indomani del referendum in Kurdistan
Arabia Saudita interviene sul referendum indipendentista del Kurdistan iracheno
Kurdistan iracheno, Russia: Sosteniamo l'integrità territoriale dei paesi in Medio Oriente
Ministro Difesa UK si recherà nel Kurdistan iracheno prima del referendum indipendentista
Kurdistan iracheno, la Turchia chiede di rinunciare al referendum
Casa Bianca chiede di annullare il referendum sull'indipendenza del Kurdistan iracheno
Tags:
Geopolitica, Curdi, Sicurezza, Politica Internazionale, politica interna, Indipendenza, referendum, Masoud Barzani, Bekir Bozdag, Recep Erdogan, Iraq, Kurdistan, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik