09:49 21 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
12114
Seguici su

Il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in ha dichiarato che il suo Paese farà di tutto per punire le autorità nordcoreane a seguito dei loro test missilistici e nucleari.

Tramite la pressione economica la Corea del Sud costringerà la Repubblica Popolare Democratica di Corea a rinunciare ai suoi piani missilistici e nucleari. Lo si afferma in un messaggio video del presidente sudcoreano Moon Jae-in ai delegati presenti a Seul in occasione di una conferenza con la partecipazione di diversi militari degli Stati Maggiori delle forze armate di alcuni Paesi della regione Asia-Pacifico.

"La Corea del Nord dovrebbe capire che il dialogo e la cooperazione, non i missili e le bombe atomiche, sono l'unico modo per garantire la propria sicurezza e prosperità nel futuro", ha sottolineato.

Moon Jae-in ha notato che Seul ambirà a "punizioni severe" per le provocazioni missilistiche di Pyongyang, così come per il proseguimento dello sviluppo di armi di distruzione di massa.

"Agendo in questo modo eviteremo che la Corea del Nord arrivi a possedere armi nucleari e missili intercontinentali".

Secondo il capo di Stato sudcoreano, le azioni della Corea del Nord sono "al momento il problema più serio ed attuale della sicurezza regionale".

Correlati:

Nord Corea, i media occidentali dicono la verità?
Corea, Washington e Seul pronti a esercitazioni militari congiunte
Nord Corea, Kim Jong-un: sviluppo armi nucleari necessario per ritorsione contro USA
USA sicuri, presto la Corea del Nord sentirà l'effetto delle sanzioni
Tecnologia militare sovietica in Nord Corea: Kim Jong-un ha un'arma segreta?
Guardian: in California per le minacce nordcoreane ci si prepara all'apocalisse nucleare
Senatore russo risponde a minaccia USA su possibile operazione militare contro Pyongyang
Tags:
Sanzioni, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, missile, Missile intercontinentale, Armi nucleari, Moon Jae-in, Penisola coreana, Asia-Pacifico, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook